chi siamo   |   calendario   |   foto   |   diario   |   cultura   |   testi   |   sondaggi  TEST   |   links Home scrivici
Vuoi ricevere direttamente nella tua casella di posta elettronica tutte le date dei nostri concerti, le nostre iniziative e le novità del nostro sito? Allora iscriviti alla newsletter dei Charé Moulâ indicandoci il tuo indirizzo email
Questo sito non è ottimizzato per Internet Explorer®
 
SONDAGGI  

Per una volta un sondaggio un po’ più serio: parliamo dei problemi delle nostre Valli.

Molte sono le idee e le parole spese fin’ora ma pare che poco o niente si muova, sia nella mentalità degli amministratori pubblici, sia nelle genti che le popolano e che non osano pretendere ciò che sarebbe lecito per zone interessate da una minoranza linguistica riconosciuta, un territorio ampiamente disagiato, in parte sottosviluppato, interessato da un notevole spopolamento e tanto fondamentale per l’equilibrio idrogeologico della pianura, per l’interesse storico, commerciale e turistico che ha.

Tutte le risorse (umane, territoriali, idriche ecc.) vengono e saranno sempre maggiormente depredate e le popolazioni costrette a scendere sempre più verso la pianura, i dialetti della più antica lingua letteraria neolatina sono ormai persi in ampie zone a favore del piemontese e dell’italiano che avanzano di generazione in generazione.

Premettendo che probabilmente le Valli avrebbero bisogno di molte delle cose sotto riportate o di una combinazione di esse,

SECONDO TE, DI COSA AVREBBERO MAGGIORMENTE NECESSITA’ LE NOSTRE VALLI ?

-di una nuova classe politica piu’ attenta alla questione della montagna e della salvaguardia delle sue risorse e particolarità20%Vota

-di posti di lavoro18%Vota

-di mantenere a tutti i costi la proprietà delle proprie risorse naturali8%Vota

-di mettere in primo piano i turisti e le esigenze di chi vuole investire da fuori7%Vota

-di esenzioni fiscali, facilitazioni ed incentivi per chi abita e lavora in territorio montano6%Vota

-di mettere in primo piano la questione della minoranza d’Oc6%Vota

-di un rilancio del turismo sostenibile6%Vota

-di mettere in primo piano i residenti effettivi5%Vota

-di una nuova mentalità imprenditoriale5%Vota

-di strade, trasporti e collegamenti4%Vota

-non c’è niente da fare: la montagna purtroppo è destinata a morire3%Vota

-di vincoli naturalistici per evitare di rovinare ulteriormente il territorio3%Vota

-di eliminare il più possibile i vincoli per poter rilanciare l’edilizia3%Vota

-dell’applicazione della Legge sulla tutela delle minoranze nella scuola, del mantenimento delle scuole di montagna e di buoni scuola e supporti logistici per gli studenti disagiati perchè vivono nelle Valli3%Vota

-di niente, avete solo delle balle per la testa…2%Vota


Totale votanti: 897 - Sondaggio pubblicato il: 12/12/2004

AVVERTENZA
I sondaggi online di CM.it sono aperti a tutti e quindi, non essendo basati su un campione elaborato scentificamente non hanno, ovviamente, alcun valore statistico. L'unico scopo è quello di permettere ai visitatori del sito di esprimere la propria opinione sulle varie problematiche che verranno pubblicate.



vedi i risultati dei Sondaggi passati  

[ Vedi ] - Su cosa appoggieresti volentieri la bocca ?
[ Vedi ] - A me i CM piacciono perché
[ Vedi ] - Miss Estate 03
[ Vedi ] - Miss Estate 03 : le semifinali
[ Vedi ] - Miss Estate 03 : la FINALISSIMA !!!
[ Vedi ] - Con chi di noi passeresti una notte d'amore ?
[ Vedi ] - Qual'è il tuo pastis preferito ?
[ Vedi ] - Vado alle feste dove si suona musica tradizionale xkè …
[ Vedi ] - Il concerto migliore dell'estate secondo me è stato …

 
Vieni a lasciare un tuo saluto o un commento sul Diario dei visitatori del nostro sito o vieni a leggere cosa ne pensano quelli che sono passati prima di te.

CONCERTI  
domanda:
Dove si terrà il vostro prossimo concerto ??

risposta:
Non preoccuparti, al momento non lo sappiamo neanche noi !

Torna a visitare queste pagine per essere costantemente informato sugli spostamenti del tuo gruppo musical-etilico preferito.
altre feste e manifestazioni
 
 © 2002 Charé Moulâ  Torna SU Home scrivici